Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘comunità’

Durante la manifestazione Vivere il Po – festa del paesaggio fluviale avevamo chiesto agli esercenti di Sermide e delle frazioni di ospitare nei loro negozi e nelle loro botteghe delle fotografie, raccolte grazie ad amici e fotoamatori sermidesi, con a tema il Po ed il suo paesaggio, e di costruirvi attorno un allestimento a tema così da pubblicizzare la manifestazione in svolgimento e al contempo creare qualcosa di bello (e diffuso) in paese.

Durante i cinque giorni della manifestazione, alcuni osservatori del nostro gruppo hanno girato fra i vari negozi partecipanti per stabilire quale fosse l’allestimento, a loro parere, più riuscito. Al termine di un lungo dibattito, in cui abbiamo avuto l’occasione di apprezzare molte composizioni gradevoli e d’effetto, abbiamo scelto di incoronare l’allestimento costruito da Cose così, negozio di abbigliamento in via Roma 1, per l’armonia grafica dell’insieme e per l’azzeccato richiamo, anche grazie ad elementi materiali, al tema della fotografia scelta.

Sabato mattina è stato consegnato alla titolare dell’esercizio un bel bouquet di fiori ed il libro-catalogo della mostra fotografica I mestieri del Po esposta in bonifica durante i giorni della manifestazione.

Al termine di questa bella esperienza vogliamo ringraziare tutti i commercianti di Sermide e delle frazioni, che si sono impegnati in prima persona e con entusiasmo per la buona riuscita di questo piccolo evento, e tutti i fotoamatori che a titolo gratuito ci hanno prestato le loro fotografie per organizzare la mostra.

GRAZIE A TUTTI!

 

 

Alcune immagini dell’allestimento vincente.

Read Full Post »

Mai più di ora, in periodo di crisi economica e disastri ambientali, si rende necessaria una iniziativa come La Sermide che piace.

Pubblichiamo quindi in questo blog un breve riassunto in formato .pdf che possa aiutare chiunque sia disposto a partecipare e ad inviarci una foto o una testimonianza scritta per la manifestazione.

Potete scaricarla cliccando qui, oppure nella pagina appositamente creata in questo blog.

Read Full Post »

Read Full Post »

Comunità educante

Una comunità si fa educante quando tutti i soggetti crescono nella circolarità delle diverse relazioni e delle diverse esperienze. La partecipazione alla vita pubblica è dunque il fondamento di una comunità che vuole essere aperta ai bisogni e ai contributi di tutti, nella reciprocità dello scambio e della cura. È una comunità che riconosce sia la complessità della realtà sociale nel suo continuo cambiamento, sia l’importanza del singolo.

Identità collettiva

“Identità collettiva” è la risposta alla domanda “Chi siamo?”, interrogativo che una amministrazione avrebbe il dovere di porsi per tradurre in operatività intelligente i bisogni, i valori, i vissuti di tutti. Non può esistere una risposta semplice e definitiva, ma occorre lo sforzo continuo di capire i cambiamenti che avvengono in una comunità.

“Un’identità forte è una finestra sul mondo, capace di includere in sé anche le altre. Se è debole, invece, si limita a glorificare se stessa, rinchiudendosi nei confini del localismo.” (Raffaele La Capria)

Read Full Post »